Home/progetto di marketing SPG/analisi-preliminare

L’ analisi preliminare è la caratteristica del Progetto di Marketing SPG che “fa la differenza” rispetto ad altri approcci. Essa permette di definire ESATTAMENTE gli obiettivi da raggiungere e le risorse necessarie per farlo, limitando al massimo lo spreco di risorse e la mancanza di risultati. Essa è composta da sette fasi:

ANALISI PRELIMINARE: DEFINIZIONE OBIETTIVI

 

Definisce con precisione gli obiettivi che si vogliono raggiungere con l’ implementazione del Progetto di Marketing SPG.

Per ogni obiettivo definisce contenuti, tempi di realizzazione e budget disponibile.

Questo tipo di approccio semplifica l’ implementazione delle varie strategie promozionali, ed evita la perdita di tempo e di denaro derivante da obiettivi non chiari e dai successivi ripensamenti.

APPROFONDISCI

ANALISI REALTÀ AZIENDALE

 

 

Permette di comprendere meglio la realtà aziendale del Committente, identificando sia i suoi punti di forza sia le debolezze rispetto ai possibili competitor.

Insieme alla definizione degli obiettivi e alla definizione del cliente tipo, fornisce la base per sviluppare le corrette strategie di implementazione del PROGETTO di MARKETING SPG.

APPROFONDISCI

ANALISI PRELIMINARE — IDENTIFICAZIONE CLIENTE-TIPO

 

Identifica le caratteristiche proprie del “CLIENTE TIPICO” dell’ azienda committente, quali ad esempio, dati demografici, abitudini, problematiche tipiche , interessi e comportamenti tipici di acquisto, tracciandone di conseguenza un PROFILO.

Esso serve a tarare il tono e lo stile della comunicazione promozionale utilizzata nei contenuti testuali e multimediali delle campagne promozionali, e ad identificare e configurare al meglio gli strumenti promozionali più idonei a raggiungerlo.

APPROFONDISCI

IDENTIFICAZIONE “GANCI PROMOZIONALI”

 

Questo passaggio individua gli argomenti (GANCI PROMOZIONALI) inerenti la realtà aziendale del COMMITTENTE che possono essere utilizzati al fine di promuovere l’ azienda del Committente verso il CLIENTE TIPO.

Riguardano sia alle PROBLEMATICHE potenziali del cliente-tipo che possono essere risolte tramite i prodotti / servizi dell’ azienda, sia alle OPPORTUNITÀ per il cliente-tipo rappresentata dall’ acquisto di l’ acquisto di prodotti /servizi realizzati dall’azienda.

Essi rappresentano la base per lo studio e la realizzazione delle CAMPAGNE PROMOZIONALI.

APPROFONDISCI

ANALISI STRUMENTI PROMOZIONALI

 

Questo passaggio individua gli STRUMENTI PROMOZIONALI più idonei a veicolare il MESSAGGIO PROMOZIONALE verso il CLIENTE-TIPO.

Analizza anche gli STRUMENTI PROMOZIONALI eventualmente esistenti (SITI WEB, profili social, etc.) al fine di valutarne la possibilità di INTEGRAZIONE nel progetto .

Permette anche di mettere a punto la CONFIGURAZIONE degli strumenti stessi, al fine di raggiungere gli obiettivi definiti per il PROGETTO DI MARKEITNG SPG.

APPROFONDISCI

ELABORAZIONE STRATEGIE PROMOZIONALI

 

Questo passaggio individua le strategie promozionali ottimali da implementare nei vari strumenti promozionali al fine di raggiungere gli obiettivi definiti.

Lavora In base ai dati ricavati dalle analisi precedenti.

Definisce, sia le caratteristiche sia delle campagne promozionali volte a presentare l’ azienda verso i clienti-tipo, sia delle strategie successive, volte all’ acquisizione di nuovi clienti e allo sviluppo della resa della clientela esistente.

APPROFONDISCI

ANALISI PRELIMINARE — PIANO EDITORALE

 

 

Il PIANO EDITORIALE è composto da un CALENDARIO di durata annuale o poliennale ( a seconda della durata del progetto), in cui vengono indicate per ogni CAMPAGNA PROMOZIONALE creata, le date di inizio e di fine.

APPROFONDISCI